Condizioni generali di vendita

Gli acquisti effettuati su sul Sito tipopress.it sono disciplinati dalle seguenti “Condizioni”.

Il sito è gestito da Tipografika Snc (in seguito "il Gestore") con sede in P.za Castello 23, 10073 Ciriè (TO)

Servizi offerti dal sito

Il Sito permette di usufruire di servizi di web to print (i “Servizi”).
Per accedere ai Servizi non è necessario registrarsi obbligatoriamente al Sito. In fase di acquisto verrà chiesto agli utenti di specificare se intendono registrarsi e quindi effettuare gli acquisti in qualità di società, ditta individuale/libero professionista, privato o associazione, specificando altresì la nazionalità dell’utente o continuare gli acquisti senza registrazione. Solamente gli acquisti effettuati da utenti privati saranno soggetti alla disciplina applicabile in materia di consumatori.
Tutti i prezzi finali dei prodotti visualizzati sul Sito sono espressi in euro e sono visualizzati al netto di IVA. I prezzi dei prodotti possono essere soggetti a variazioni periodiche.
Per determinati prodotti e offerte le spese di spedizione potrebbero essere incluse. Per tutti i rimanenti prodotti queste ultime sono a carico dell’utente.

Scelta del prodotto e modalità d’acquisto

L’utente potrà procedere alla selezione dei prodotti così come descritti nelle relative sezioni, selezionandoli volta per volta, personalizzandoli, e aggiungendo le quantità desiderate nel proprio carrello degli acquisti. Alcune immagini possono essere fornite a scopo informativo e potrebbero differire dall’aspetto del prodotto consegnato.
Salvo che l’utente non opti per le immagini o i disegni suggeriti da il Gestore per alcuni prodotti, una volta confermato il preventivo e completato il pagamento, verrà richiesto all’utente di completare l’ordine attraverso il caricamento nella “Invio file” del contenuto che si desidera stampare. L’utente resta il solo soggetto responsabile della verifica di contenuti, ortografia e grafica dei file caricati.
Al termine della selezione degli articoli desiderati, sarà visualizzata una schermata per l’invio dell’ordine con indicazione dei costi e delle spese totali.

Pagamenti e caricamento dei contenuti

Il cliente potrà acquistare i prodotti online ed effettuare i pagamenti a mezzo Paypal, bonifico bancario o in contrassegno (quest’ultimo solo per ordini superiori a €100,00 IVA esclusa e con una maggiorazione sul totale dell’ordine), come indicato sul Sito, seguendo le istruzioni indicate per la procedura d’acquisto.
I pagamenti devono essere effettuati anticipatamente e, solo dopo il pagamento e il caricamento del file “conforme” da parte dell’utente, gli articoli selezionati saranno messi in produzione.
Per i pagamenti tramite Bonifico Bancario la produzione inizierà solo dopo l’avvenuto accredito e, di conseguenza, la consegna potrà essere posticipata di 2-3 giorni, più il tempo per la stampa e la spedizione. In questo caso è inoltre necessario inserire il numero d’ordine nella causale del versamento per identificare la transazione. La fatturazione degli acquisti avverrà già in fase di spedizione. il Gestore si riserva in ogni caso, valutando a sua discrezione le circostanze del caso, di non accettare alcune modalità di pagamento. In tale ipotesi l’utente verrà contattato immediatamente per concordare le modalità di pagamento. La fattura sarà inviata via mail al cliente e messa a disposizione dello stesso nella propria area riservata in una sezione dedicata: sarà cura del cliente accedere a tale area, stampare il documento e conservarlo secondo le norme in vigore.

Responsabilità degli utenti sui contenuti caricati

La selezione dei contenenti e delle immagini da stampare, nonché l’acquisizione delle relative autorizzazioni alla loro riproduzione, ove necessarie, resta di esclusiva responsabilità degli utenti. il Gestore non procederà in nessun caso alla verifica dei contenuti se non relativamente alle specifiche tecniche e alla compatibilità grafica con le specifiche richieste.
il Gestore non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile per l’utilizzo non autorizzato di immagini da parte degli utenti e per ogni tipo di violazione di diritti di terzi su di esse esistenti.
L’utente esonera pertanto il Gestore, impegnandosi altresì a mantenerla indenne e manlevarla, da qualsiasi responsabilità nei confronti di terzi che dovessero lamentare violazioni di diritti di proprietà intellettuale, lesioni all’immagine, onore, decoro, integrità morale o comunque qualsiasi danno patrimoniale e non patrimoniale conseguente alla stampa delle immagini e dei contenuti caricati dall’utente stesso. il Gestore si riserva in ogni caso il diritto di bloccare qualsiasi ordine che comporti una evidente violazione di diritti di proprietà intellettuale di terzi o comunque i cui contenuti siano diffamatori, violenti o in altro modo contrari all’ordine pubblico e al buon costume.

Verifica dei file caricati

Il team grafico di il Gestore verifica automaticamente la mera compatibilità a livello di formato, dimensioni, risoluzione ed eventuale presenza di font aperte, verifica delle font e conversione di queste in tracciati, verifica di eventuali bianchi in sovrastampa e passaggio in foratura, nonché la conversione di eventuali Pantone al profilo migliore per la stampa richiesta. In caso di non conformità con il file inviato, l’utente sarà avvisato via e-mail e invitato a procedere nuovamente al caricamento di un nuovo file con conseguente slittamento della data di consegna.

Tempi di consegna e spedizione

I termini si intendono calcolati a partire dal completamento dell’ordine, vale a dire all’esito del caricamento del file e della ricezione della conferma. La spedizione e la consegna avvengono nei termini indicati a condizione che il completamento dell’ordine d’acquisto avvenga con corretta ricezione files e accredito pagamento. Ricezioni di file errate o pagamenti tardivi faranno conseguentemente ritardare la consegna. Le date di consegna sono valide per la maggior parte di un dato territorio nazionale. Le isole e le zone più remote potrebbero essere servite in due o più giorni lavorativi aggiuntivi. L’ordine deve ritenersi non completato sino al momento dell’avvenuto caricamento del file da parte dell’utente e del relativo accredito di pagamento. Qualora l’utente non provveda al caricamento del file nel termine di 7 giorni dalla data dell’ordine, l’ordine verrà annullato e l’utente sarà rimborsato in caso di pagamento confermato. Per giorni lavorativi si intendono i giorni dal lunedì al venerdì con esclusione del 1/1, 6/1, 25/4, 1/5, 2/6, 15/8, 1/11, 8/12, 24/12, 25/12, 26/12, 31/12, Lunedì di Pasqua, o chiusure extra nel corso dell’anno per ferie o festività locali. il Gestore non sarà responsabile in nessun caso di possibili danni provocati da ritardi nella consegna.

Diritto di recesso o “ripensamento”

Il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni. Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno «in cui il Cliente o un terzo, diverso dal vettore e dal Cliente designato, acquisisce il possesso fisico dei beni.». Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente è tenuto a informarci della sua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, fax o posta elettronica)

Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che il Cliente invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.
Se il Cliente recede dal presente contratto, gli saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a favore della il Gestore, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla Sua eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dalla ricezione della richiesta di recesso dal presente contratto. Il Cliente è tenuto a rispedire i beni o a consegnarli a il Gestore senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ha comunicato il suo recesso dal presente contratto. Il termine è rispettato se il Cliente rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni. Le spese di restituzione dei prodotti sono a carico dell’utente.

Eccezioni al Diritto di Recesso

Il diritto di recesso di cui agli articoli da 52 a 58 per i contratti a distanza e i contratti negoziati fuori dei locali commerciali è escluso relativamente a:
a) i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista;
b) la fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;
c) la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati; 
d) la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
e) la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
f) la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;
g) la fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere controllate dal professionista;
h) i contratti in cui il consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del professionista ai fini dell’effettuazione di lavori urgenti di riparazione o manutenzione. Se, in occasione di tale visita, il professionista fornisce servizi oltre a quelli specificamente richiesti dal consumatore o beni diversi dai pezzi di ricambio necessari per effettuare la manutenzione o le riparazioni, il diritto di recesso si applica a tali servizi o beni supplementari;
i) la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna;
l) la fornitura di giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni;
m) i contratti conclusi in occasione di un’asta pubblica;
n) la fornitura di alloggi per fini non residenziali, il trasporto di beni, i servizi di noleggio di autovetture, i servizi di catering o i servizi riguardanti le attività del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici;
o) la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

Esonero di responsabilità – vizi dei prodotti

il Gestore non sarà responsabile nei confronti dell’utente per danni di qualsiasi specie, sia diretti che indiretti, derivanti da eventuali errori, di ogni natura, nella stampa del file inviato dal cliente, salvo dolo o colpa grave.
In caso di errori di stampa non imputabili all’utente oppure di consegna di prodotto difettato o danneggiato, il Gestore sarà tenuta esclusivamente a eseguire una sola ristampa del materiale.
Al momento della consegna l’utente è tenuto a esaminare attentamente i prodotti ricevuti. Eventuali vizi della merce consegnata, errori nella stampa o nel confezionamento del materiale non imputabili all’utente, vanno segnalati immediatamente al corriere o al servizio d’assistenza al cliente. La merce deve essere ritirata apponendo firma con riserva specifica di controllo. L’utente dovrà poi aprire una segnalazione tramite la sua Area Personale, avendo cura di allegare la documentazione fotografica ove richiesto entro 1 giorno dalla ricezione del materiale.
il Gestore farà del proprio meglio per rispondere alle segnalazioni ricevute entro 12 ore.

Legge applicabile, giurisdizione e foro competente per utenti non consumatori

Le presenti Condizioni sono soggette alla legge Italiana.
Per tutti gli ordinativi provenienti da soggetti non qualificabili come “consumatori”, tutte le controversie relative all’interpretazione e/o all’esecuzione del presente contratto, saranno di esclusiva competenza del foro di Torino.